martedì 24 settembre 2013

L'estate è finita

Sono più miti le mattine
e più scure diventano le noci
e le bacche hanno un viso più rotondo.
La rosa non è più nella città.
L'acero indossa una sciarpa più gaia.
La campagna una gonna scarlatta,
Ed anch'io, per non essere antiquata,
mi metterò un gioiello.

E. Dickinson - L'estate è finita
 

































5 commenti:

  1. ... e con ciò che offre la natura adesso, hai creato una composizione bellissima!

    RispondiElimina
  2. Anche la tua composizione è poesia che si eleva.....
    Un bacione
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E grazie anche a te Dany...così generosa con questo complimento!

      Elimina
  3. Ortensie sfumate d'autunno...splendore ;)))
    Lieta

    RispondiElimina