domenica 7 dicembre 2014

Eleonora e Andrea

Eleonora e Andrea mi hanno contattata a un paio di mesi dal matrimonio.
La sposa ha chiesto che nel bouquet ci fosse almeno un girasole, e dell'eucalipto, che per loro aveva un valore simbolico. E che tutto avesse un aspetto molto naturale. 
Ma insieme abbiamo scelto ogni singola tipologia di fiore che ho usato per decorare la Parrocchia di San Pietro apostolo a Mezzana Casati (Lodi).
Per l'altare ho pensato di creare dei giardinetti.
Mazzi legati da nastri di juta per le panche e per le sedie degli sposi.
Un tocco di lilla per il bouquet della sposa.
Il giorno del matrimonio, poco prima di entrare in chiesa e vedere cosa avevo realizzato per loro, Eleonora mi ha scritto "Mi piacerà senza alcun dubbio! Mi sembrerà di guardare il giardino sul retro...quello che non ti aspetti di vedere dopo che svolti da un angolo o quando entri in un cortiletto...".
Sogno realizzato! 


























giovedì 4 dicembre 2014

Michela e Alessio

Quando ho fatto il primo sopralluogo nella piccola chiesa di San Rocco a Sant'Ilario (Genova) mi è subito balenata nella mente un'idea un po' folle.
Sebbene temessi di scandalizzarli, ho preso coraggio e ho fatto a Michela e Alessio la mia proposta: anziché utilizzare la "solita" passiera in tessuto, far attraversare la chiesa da un tappeto d'erba. Ma erba vera!
Gli sposi non solo hanno approvato, ma hanno accolto l'idea con grandissimo entusiasmo. Lascio che siano le foto a raccontarvi quella giornata speciale!









































Location ricevimento: Home Panorama, Sant'Ilario, Genova

venerdì 7 novembre 2014

Elena e Armando

Elena e Armando si sono sposati la mattina del 12 luglio a Sant'Ilario (Genova) nel giardino di Home Panorama.
Vasetti di fiori appesi agli alberi e cassette di legno colme di fiori rosa, lilla e bianchi hanno contribuito a donare romanticismo alla cerimonia.


Per la sposa un bouquet di lavanda decorato con nastro di juta e pizzo.






















Vasetti di vetro riempiti con lavanda, gypsophila e camomilla decoravano le tavole.







Per i buffet abbiamo utilizzato delle semplici brocche bianche.




 E ancora lavanda per il tableau de mariage.


Di questo matrimonio, oltre alla simpatia degli sposi, mi sono rimaste nel cuore le parole di Elena che, il giorno dopo il matrimonio, mi ha scritto: "Sarò gelosa di tutti i prossimi allestimenti...ma dai magari tra un po' di anni rinnoverò le promesse...in fondo ogni occasione è buona per fare festa!".

venerdì 17 ottobre 2014

Giovanna e Diego...seconda parte

A quasi tre mesi dall'ultimo post eccomi con le foto, finalmente recuperate, dell'allestimento realizzato per il matrimonio di Giovanna e Diego.
Gli sposi hanno tenuto il ricevimento di nozze in un'antica cascina del 1600 immersa nel bosco, La Castagnola.

disegno © Nicola Parrella 
Qui avevo già lavorato al matrimonio di Francesca e Michele, ed è un posto dove è bello tornare. 
Questa volta il cattivo tempo ci ha obbligati, all'ultimo momento, ad allestire in uno spazio coperto, senza però che il tutto risultasse meno suggestivo.

foto © Andrea Tomas Prato 

Con gli sposi abbiamo scelto di utilizzare, come contenitori per i fiori, bicchieri, bottiglie di vetro trasparente e marrone, vasi da marmellata e per le conserve, che si alternavano al centro delle tavolate.






























Scabiosa (che adoro!), wax flower, alchemilla, daucus carota, rose a grappolo tra i fiori scelti.
Ma anche more di rovo.




























Un tocco rosso solo per il buffet con le specialità calabresi voluto dagli sposi.


E per finire vi mostro nuovamente il bouquet, nelle bellissime foto ufficiali scattate da Andrea Tomas Prato.

foto © Andrea Tomas Prato